Ti é piaciuto? Condividi!





Oggi con la capitale danese, battezzo la nuova sezione del blog intitolata “Eat like a local in…“! 😀

Una sezione dove dispenseró consigli su come e dove andare a rifocillarsi, come local comanda. Tanti preziosi consigli su dove poter assaggiare pietanze del posto/locali, senza peró spendere tantissimo!

Oggi appunto iniziamo con Copenhagen, una capitale europea non proprio low-cost, ma … il vostro Koala é riuscito a trovare dei posticini dove gustare piatti del posto, senza doverli pagare troppi bigliettoni, vediamoli assieme … e se ne avete altri da consigliare, allora scrivetelo nei commenti! 😀

* Vuoi Venire Con Me? Aka Sir Koala Londinese, non é legata a nessuna delle seguenti societá, marchi, locali, e quanto altro. I seguenti consigli e informazioni sono frutto della mia esperienza personale. Tutte le informazioni riportate in questo articolo, possono variare nel corso del tempo, si consiglia dunque di informarsi accuratamente presso i vari siti/portali circa gli orari, prezzi, informazioni, etc.




Torvehallerne KBH

Inizio subito alla grande consigliandovi questo mercato alimentare, dove praticamente ci si puó fare dalla colazione alla cena! Scendete alla fermata della metro Nørreport, da lí, senza che uscite fuori dalla stazione, ci sono le indicazioni che vi portano in meno di 5 minuti a sbucare fuori davanti a questo food market. Praticamente sono 2 costruzioni, l’una adiacente all’altra, e dentro decine di stalls che vendono prelibatezze danesi e non, per tutti i gusti, palati, e tasche! Soprattutto nel pomeriggio é sempre pieno come un uovo, e si puó far fatica a trovare un posticino dove sedersi, ma no worries, perché di fuori ci sono dei bei tavolacci in legno e panche dove sedersi, a gustare un buon bicchiere di vino, o una pinta di birra danese assieme al nostro take away. Sí perché la cosa magnifica é che é tutto asportabile, quindi potete acquistare ció che piú vi piace e pare, e poi via a divorarlo dove voi volete, in hotel o seduti su una panchina al parco (consiglio vivamente il Botanisk Have/Giardino Botanico, che ha pure una free entry, e che é in una sola parola: m e r a v i g l i o s o !) Attenzione aprono alle 10.00 (nel WE alle 11.00) e chiudono prestino, attorno alle 18.00/19.00, e nel WE fra le 17.00/18.00, quindi controllate gli orari di apertura/chiusura, andando sul loro sito! Ultimo consiglio prima di lasciarvi alla mia lista dei stall preferiti: é di andarci poco prima di chiusura (30 mins prima!) perché molti stalls “svendono”/scontano, i loro prodotti freschi, quindi si arraffa di piú spendendo di meno! 😀

Inforna & sforna tutte queste delizie proprio davanti ai vostri occhi!

Inforna & sforna tutte queste delizie proprio davanti ai vostri occhi!

Cafe Rosa – inizia a infornare/sfornare tardino, quindi non andateci di primissimo mattino, appena apre insomma. Ottima la carrot cake (ok, so che non é danese ma che ci possono fare se ne sono totalmente drogata?!), ma fa comunque delle torte strepitose e inusuali, e soprattutto é l’unico posto dove ho ritrovato i famosi Kardamom Kanelbullar divorati in Svezia! Fatevi imbustare/inscatolare tutto e via, perché non ha posto dove consumare queste le delizie!

Guardate che carina la tazza e il piattino! :D

Guardate che carina la tazza e il piattino! 😀

Granny’s House – Le migliori e abbondanti e deliziose colazioni danesi, le ho fatte qui! Il cappucciono alla soia piú schiumoso e abbondante, le tazze e tovagliette in stile liberty, e soprattutto i suoi Kanelbullar alla cannella…appiccicosi, speziati e dolcissimi! Ma davvero hanno dolci di tutti i tipi, ne ho assaggiati altri, ma onestamente ora mi sfuggono i loro nomi danesi! Andateci appena apre, ordinate al bancone, sedetevi e godetevi un dolce risveglio dei sensi affondando i denti in deliziose paste danesi appena sfornate!

Hmmm paninazzi!

Hmmm paninazzi!

Norcino KBH – Stanchi della cucina danese? Vi mancano i paninazzi italiani super-farciti di salumi? Qui ne ho assaggiati di fantastici, e nulla da invidiare ai nostri, credetemi!

A destra il famoso Smørrebrød con aringhe!

A destra il famoso Smørrebrød con aringhe, a sinistra semplice pesce panato … nulla di che!

Quello di sinistra con l'insalata di patate era magnifico, quello di destra invece é con fettine di maiale/simil porchetta romana! :D

Quello di sinistra con l’insalata di patate era magnifico! 😀

Hallernes Smørrebrød – Se siete a Copenhagen dovete assolutamente assaggiare il loro piatto (se si puó chiamare piatto!) tipico i Smørrebrød! E questo é per me in assoluto il posto migliore di quelli girati, dove addentarne uno…ma anche due! Una scelta fantastica, vastissima, e se ci andate a fine giornata pure scontati li prendete! Logicamente é di dovere assaggiare il classico con le aringhe, ma se vi posso dire, di tutti quelli assaggiati, quello con l’insalata di patate sopra, era sublime! Per chi non lo sapesse lo  Smørrebrød é praticamente una fetta di pane di segale imburrato, e sopra viene riccamente condito in vari modi, si spazia dalle verdure, alle fette di carne, pesce, salumi, formaggio solido/morbido, etc. insomma é assolutamente da provare!

Lasciamo questo food market, per spostarci al Mattatoio della capitale danese il Meatpacking District … e che ci andiamo a fare se non a divorare uno degli hamburger piú gustosi divorati negli ultimi tempi?!!

Yessss all'unto e bisunto! :D

Yessss all’unto e bisunto! 😀

Tommi’s Burger Joint – Un buco di locale, dove appena entri sembra di essere catapultati indietro di almeno 20 anni e in America …ma la ciccia é danese doc e proviene direttamente al mercato/mattatoio! Ha una sala adiacente con altri tavolini, ma io ho magiato direttamente seduta sugli sgabelli davanti all’entrata. I due simpatici ragazzi super-tatuati e piercingati, cucinano e impiattano tutto davanti a vostri occhi, il locale é fighissimo e molto laid-back, parecchi danesi soprattutto lavoratori del mattatoio, si fermano qui per un boccone mandato giú assieme una bella birra ghiacciata. Ottimo tutto, davvero da leccarsi i baffi!

Buonissimo! :D

Eddaje de hot dog danese! 😉

Hot-Dogs Danesi/Danish Pølsevogn – Ebbene sí non fatemi quelle facce allibite, qui é normale mangiare hot-dogs acquistati presso i tanti furgoncini sparsi per la cittá. Non chiedetemi perché i danesi siano cosí tanto affezionati ai loro hot dogs, o perché questo tipico cibo da asporto americano, spopoli cosí tanto qui a Copenhagen … fatto sta, che loro li amo e li fanno un po’ differenti dai classici americani, e pure con aggiunta di gamberetti! É un pasto veloce da fare mentre siete in giro, io ho assaggiato il Typical Danish Hot Dog presso uno dei tanti furgoncini/chioschi sparsi per il centro, e ammetto che era buonissimo! I migliori dicono che sono di DØP Organic Hot Dog, io ho provato quelli acquistati al chiosco di Pølse Kompagniet e come detto erano ottimi!

The alla menta marocchino, con tanto di biscottino ... ho fatto la rima! :D

The alla menta marocchino, con tanto di biscottino … ho fatto la rima! 😀

Si possono acquistare un sacco di prodottini carini!

Si possono acquistare un sacco di prodottini carini!

Thé a la Menthe – Non é danese, ma l’ho trovato per caso, mentre cercavo riparo da un acquazzone, e appena entrata é stato come fare un salto in Marocco! Un salottino orientale delizioso e sfizioso, prendete il classico the alla menta marocchino, e se avete fame fatevi fare un bel piattone di cous cous della casa! Luogo davvero romantico e profumato, oltre che consigliatissimo!

Ci sono altri posticini che ho girato, ma questi in assoluto sono la mia personale crème de la crème!

E voi ne avete altri da consigliare?




Sir Koala ringrazia e saluta.

Sir Koala Londinese

Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Ti é piaciuto? Condividi!